Posts tagged ‘spread’

21 novembre 2015

Il credito che cambia 3 – La guerra degli spread

Il credito che cambia 3 – La guerra degli spread

In questa 3a puntata analizzo, sempre attraverso i grafici pubblicati nelle trimestrali delle principali banche, un fenomeno poco citato: la guerra dei prezzi che si è scatenata sugli impieghi ‘buoni’ da parte di numerose banche. Per ‘impieghi buoni’ si intendono i finanziamenti proposti e concessi a quella fascia ristretta di imprese con i rating migliori, su […]

more
13 dicembre 2014

I tassi sul credito scenderanno nel 2015?

I tassi sul credito scenderanno nel 2015?

L’onda di liquidità nel circuito bancario fornita dalla BCE non sembra possa avere impatto straordinario sul sistema del credito alle imprese, ma i fondi allo 0,15% potrebbero avere un effetto calmiere sugli spread applicati ai finanziamenti. Qualche segnale si nota su tassi applicati ai mutui casa dei privati, dove le banche stanno facendosi concorrenza sfondando […]

7 gennaio 2014

Lo spread e lo strabismo bancario

Lo spread e lo strabismo bancario

Anche oggi la Borsa di Milano è stata tra le migliori in Europa facendo registrare un progresso dell’1,22% e raggiungendo il valore massimo da quasi due anni. Le quotazioni sono state trascinate dai titoli bancari come racconta REUTERS: “Lo spread è sceso sotto quota 200 e le banche beneficiano di questa tendenza”, spiega un trader, […]

2 febbraio 2013

I rincari al mercato del credito

I rincari al mercato del credito

La mia banca è differente, dice un famoso slogan pubblicitario, e in altre occasioni spero di avere dimostrato come le banche italiane abbiano caratteristiche diverse e comportamenti non allineati. Questo vale anche per quanto riguarda il credito e i fidi, un mercato che a moltissime imprese appare indifferenziato e poco concorrenziale ma in realtà può […]

3 gennaio 2013

Lo spread sull’economia reale che conta

Lo spread sull’economia reale che conta

Siamo già entrati in campagna elettorale e la novità della lista proposta dal senatore Monti sta cominciando ad agitare le acque a destra e a sinistra. I primi toni di questa campagna appaiono accesi e la necessità di accaparrarsi una fetta enorme di elettori indecisi (forse il 30% forse di più) delusi dal disfacimento del […]

10 novembre 2012

Un anno fa… in Italia

Un anno fa… in Italia

Un anno fa Berlusconi abdicava e veniva rimpiazzato dal governo dei tecnici. Era il momento del ‘Fate presto!’. Ma non solo. Un anno fa si lanciava l’allarme dei costi finanziari sulle PMI, causato dall’aumento dello spread sui nostri titoli di Stato. Un anno dopo lo spread è calato dai 500 bp ai 350 di ieri, […]

10 settembre 2012

Lo spread scende… mediamente

Lo spread scende… mediamente

La pubblicazione più recente della Banca d’Italia fornisce un aggiornamento sui tassi d’interesse bancari alla clientela. Sia sul fronte della raccolta che su quello dei prestiti a famiglie e imprese. Confrontando le curve degli ultimi 14 mesi si può notare come il costo della raccolta diretta dalla clientela domestica (giacenze in conto corrente e depositi […]

30 agosto 2012

Le banche nella trappola di Basilea

Le banche nella trappola di Basilea

Anche oggi il più diffuso quotidiano economico-finanziario, il Sole24Ore, ritorna sull’argomento dei costi finanziari indotti sui conti delle imprese dalla crisi del debito pubblico italiano, con due articoli di Andrea Franceschi (“Le aziende italiane pagano più salato il conto dello spread”) e di Giuseppe Chiellino (“Le PMI temono una nuova stretta“). Problema molto concreto perché […]

28 giugno 2012

Confindustria vede meglio di ABI

Confindustria vede meglio di ABI

E’ fresco di pubblicazione il rapporto del Centro Studi di Confindustria diretto da Luca Paolazzi che non mancherà di fare rumore nei prossimi giorni. “La lunga crisi: ultima chiamata per l’Europa -Liberare l’Italia dal piombo burocratico” è un titolo senza equivoci. Il Centro Studi tanto per gradire vede un PIL 2012 già a -2,4% e […]

15 giugno 2012

Ma quanto sei caro credito!

Ma quanto sei caro credito!

Oramai non ricordo più da quanto tempo vado dicendo che il costo dei finanziamenti alle imprese è destinato a salire in funzione di due fattori principali: il primo purtroppo riflette i problemi del nostro Stato e il costo del debito pubblico, ovvio parametro di riferimento del costo della banca, il secondo è una precisa volontà […]