Posts tagged ‘sofferenze’

31 marzo 2017

Non tutte le storie bancarie sono a lieto fine

Non tutte le storie bancarie sono a lieto fine

Siamo vicini al capitolo finale per la Popolare Vicenza. Il CDA ha appena presentato un bilancio 2016 con perdite per 1,9 miliardi, 4 miliardi bruciati in tre anni. Le perdite 2016 cancellano l’investimento del socio al 99%, il fondo Atlante, il miliardo e mezzo speso per sottoscrivere l’aumento di capitale e successivamente per tenere in piedi la banca con […]

more
25 marzo 2017

In banca tanti UTP da gestire con la testa

In banca tanti UTP da gestire con la testa

Dalla sua nascita questo blog commenta e puntualizza i fatti e gli effetti che sono sorti a causa della crisi sul sistema imprese e sul sistema banche. Non sono mai mancate in 7 anni le puntate per spiegare quanto poco le banche (e le imprese) riuscissero a fare per frenare la crescita delle sofferenze, nonostante il […]

10 gennaio 2017

Vanità e potere hanno ucciso il credito, non i profitti

Vanità e potere hanno ucciso il credito, non i profitti

Gli errori chiamano errori, il grottesco si somma al grottesco ed è provato da ciò a cui stiamo assistendo con lo scoppio di un regolamento di conti da Far West susseguente al salvataggio arruffato e controverso di MPS che costerà potenzialmente fino a 20 miliardi alla massa dei contribuenti italiani. In pochi giorni si è […]

8 gennaio 2017

La probabilità delle inadempienze probabili

La probabilità delle inadempienze probabili

Si apre il nuovo anno in cui il sistema bancario entra senza avere risolto i problemi derivanti dai crediti deteriorati che è duplice: la cessione delle sofferenze -a valori non troppo distanti da quelli di carico per non richiamare altri aumenti di capitale (vedi Unicredit e popolari venete)- e la gestione dei crediti classificati come inadempienze probabili, […]

15 dicembre 2016

Unicredit al mercato NPL anche senza Atlante

Unicredit al mercato NPL anche senza Atlante

Il nuovo piano strategico annunciato due giorni fa dal nuovo CEO Mustier è molto coraggioso e duro, ma proprio per questo è stato accolto bene dal mercato degli investitori, che si aspettano esattamente quanto proposto da Unicredit: pulizia definitiva del bilancio con una rapida cessione delle sofferenze a valori di mercato, taglio di costi di […]

8 dicembre 2016

Un futuro con meno banche e imprese più coraggiose

Un futuro con meno banche e imprese più coraggiose

Il 2016 si chiude come si era aperto: una nazione appesa al destino delle sue banche malate. Guardando la realtà dei fatti da gennaio a oggi progressi nulli. Non è stata risolta la crisi del Monte dei Paschi, che anzi sembra precipitare verso soluzioni che potrebbero vedere l’intervento dello Stato e il sacrificio degli obbligazionisti. Così come […]

1 novembre 2016

Il new normal del credito

Il new normal del credito

Banche sempre sugli scudi anche questa settimana per l’andamento dei titoli azionari, per le complicate operazioni di salvataggio a Siena e in Veneto, per la cessione delle sofferenze. Questo è il portato di 7 anni di crisi finanziaria ed economica, la ripresa rimane molto lenta ma si può pensare finalmente che il peggio per il […]

26 ottobre 2016

L’insostenibile pesantezza di fare banca

L’insostenibile pesantezza di fare banca

Nel tentativo di portare ai lettori di Imprese+Finanza spunti e ragionamenti che si distanziano da quanto di buono o cattivo potete trovare sui giornali finanziari mi astengo per ora dal commentare la situazione complessiva del Monte dei Paschi, oggi appesa a 3 soluzioni (aumento di capitale, cessione di 27 miliardi di sofferenze, piano industriale) in una sequenza […]

11 ottobre 2016

Esitazioni e ritardi, così il sistema bancario si è ammalato

Esitazioni e ritardi, così il sistema bancario si è ammalato

Lo stato precario in cui versa l’intero sistema bancario italiano è dovuto a una lunga serie di mancate decisioni e interventi di cui oggi ci si dovrebbe  rammaricare con maggiore obiettività. Perché in qualsiasi campo, anche quando si sbaglia, l’onore si difende ammettendo gli errori e ripartendo. Purtroppo gli errori di una parte importante del nostro […]

23 settembre 2016

Gli alibi delle banche sono pareti di carta

Gli alibi delle banche sono pareti di carta

Non deve essere del tutto casuale la recente pubblicazione da parte della Banca d’Italia di una ricerca in cui Alessandro Notarpietro e Lisa Rodano hanno costruito una simulazione dell’andamento degli NPL bancari immaginando che l’Italia non avesse subito la profonda gelata economica subita nel periodo 2008-2015. Lo studio (“The evolution of bad debt in Italy […]