Posts tagged ‘minibond’

20 settembre 2017

PMI merce buona per il suk italiano dei capitali

PMI merce buona per il suk italiano dei capitali

Negli ultimi mesi il prolungarsi delle incertezze di larga parte del sistema bancario sul fronte del credito alle imprese sembra avere sdoganato una serie di strumenti di finanziamento alternativi al credito bancario. Non può che essere una buona notizia per la finanza delle imprese italiane che si è sempre approvvigionata a una sola fonte, le banche, con l’esclusione di poche grandi e […]

more
8 settembre 2016

Il lungo tunnel finanziario delle piccole imprese

Il lungo tunnel finanziario delle piccole imprese

Ci stiamo avvicinando al 5° anniversario dalla data di inizio della stretta creditizia (il famigerato credit-crunch) operata dal sistema bancario sulle imprese. Nel novembre 2011 al picco della corsa delle banche i prestiti alle imprese erano pari a 914 miliardi, l’ultimo dato disponibile nel bollettino della Banca d’Italia è di 792 miliardi a giugno. la sforbiciata […]

26 febbraio 2016

I minibond dei furbi hanno le gambe corte

I minibond dei furbi hanno le gambe corte

Mentre i due principali osservatori sui minibond fanno a gara nella produzione di nuove statistiche sulla crescita lenta ma graduale di questo nuovo mercato del debito per le imprese, emergono anche i casi di pessimo utilizzo di uno strumento di raccolta di capitali pensato e incentivato dal legislatore per trasferire un po’ di credito dal mercato […]

21 novembre 2015

Il credito che cambia 3 – La guerra degli spread

Il credito che cambia 3 – La guerra degli spread

In questa 3a puntata analizzo, sempre attraverso i grafici pubblicati nelle trimestrali delle principali banche, un fenomeno poco citato: la guerra dei prezzi che si è scatenata sugli impieghi ‘buoni’ da parte di numerose banche. Per ‘impieghi buoni’ si intendono i finanziamenti proposti e concessi a quella fascia ristretta di imprese con i rating migliori, su […]

11 luglio 2015

Salta il primo minibond della vergogna

Salta il primo minibond della vergogna

Ricordate le perplessità che ho avanzato nel novembre 2013 quando Grafiche Mazzucchelli lanciò uno dei primi minibond? Il post s’intitolava “Mini-bond: il mercato diventa fiera?” e denunciava una serie di anomalie nella costruzione dell’emissione. Sono passati meno di due anni e i nodi stanno venendo al pettine. La famosa aggregazione del polo grafico in cui […]

25 maggio 2015

Non invocate le PMI invano

Non invocate le PMI invano

Sembra inutile pretendere trasparenza anche tra gli addetti ai lavori che affrontano il discorso della finanza alternativa alle banche per le nostre PMI.  E’ inevitabile farvi sorbire una pedante premessa metodologica, ma per tutti -in Italia e per la Comunità Europea- la definizione di Piccole e Medie Imprese (SME) finisce a 50 milioni di fatturato. […]

1 aprile 2015

I tre segreti del credito low-cost (of capital)

I tre segreti del credito low-cost (of capital)

Da più di un anno mi sforzo di spiegare ai miei fedeli lettori che quei 100 miliardi di credito alle imprese -scomparsi tra la fine del 2011 e i primi mesi del 2015- non torneranno mai più. Se ci fosse un poco più di competenza nei media e maggiore trasparenza dalle file del settore bancario […]

4 febbraio 2015

Tutte le strade della finanza italiana passano dallo Stato

Tutte le strade della finanza italiana passano dallo Stato

Può essere che stia scrivendo cose scontate e che sapete già, ma la riflessione del giorno è che qualsiasi iniziativa che riguarda l’apporto di nuova finanza per sostenere le PMI passa in un modo o nell’altro per i soldi o le garanzie dello Stato Italiano. Peraltro quello stesso Stato che è in bolletta, che non paga […]

12 settembre 2014

Richiamare urgentemente i buoi che sono scappati

Richiamare urgentemente i buoi che sono scappati

Tutto è possibile negli spregiudicati mercati finanziari, ma la corsa precipitosa a richiamare sul mercato del credito alle imprese italiane quegli stessi investitori istituzionali che sono stati allontanati per 30-40 anni ha il sapore di un’operazione goffa. Penso ai tentativi di sostituire il credito che le banche non vogliono più erogare (o in parte non […]

3 luglio 2014

Gli svincoli contorti del credito d’emergenza

Gli svincoli contorti del credito d’emergenza

Nell’ansia di costruire strade e ponti che portino credito alle imprese nostrane da parte di investitori istituzionali (anche quelli autarchicamente italiani), inducendoli a compensare il credito tolto dal sistema bancario (circa 90 miliardi) si stanno facendo molti progetti frettolosi e probabilmente poco accurati. Il quadro che si va formando è piuttosto caotico e in via […]