Posts tagged ‘mini-bond’

23 ottobre 2014

La triste filiera delle costruzioni chiede aiuto

La triste filiera delle costruzioni chiede aiuto

Appena pubblicato il rapporto 2014 di Federcostruzioni mostra la devastazione di un settore non più limitato al solo perimetro ANCE (società di costruzioni) ma anche ad altri settori della filiera collegati poco o tanto agli investimenti privati e pubblici in costruzioni. Un argomento che è stato trattato più volte su questo blog per la sua […]

more
20 ottobre 2014

Serve più liquidità o più concorrenza?

Serve più liquidità o più concorrenza?

Uno studio pubblicato recentemente da DB Research Management, costola di Deutsche Bank, si è focalizzato sul finanziamento delle PMI. Già dal titolo si comprende che qualche novità è contenuta nel rapporto “SME financing in the euro area. New solutions to an old problem“.  La tesi sostenuta dai ricercatori tedeschi è che per quanto riguarda la […]

27 settembre 2014

Se i €23 miliardi non fossero per credito ma capitale?

Se i €23 miliardi non fossero per credito ma capitale?

L’ho scritto ieri su twitter d’impulso: ‘e se quei 23 miliardi dati alle banche a tasso quasi zero fossero stati dati a chiunque voglia investire nel capitale delle imprese e nelle startup?‘.  Perché più osservo empiricamente la situazione della finanza italiana e delle PMI e più mi convinco che il tanto auspicato ritorno del credito […]

25 luglio 2014

Guala Closures non è casalinga a Voghera

Guala Closures non è casalinga a Voghera

Nel novembre del 2012, all’inizio della febbre dell’oro italiana sui mini-bond, scrissi un pezzo sull’emissione da 275 milioni della Guala Closures Spa, società operativa che fa parte di un complessa architettura finanziaria disegnata dal private equity. La conclusione dell’articolo era stata questa “Di Guala Closures sentiremo parlare ancora, ne sono certo”. A distanza di 18 […]

21 aprile 2014

Il credito stretto è una cosa seria, o no?

Il credito stretto è una cosa seria, o no?

Vagando per le onde internet di twitter in un tranquillo giorno festivo mi imbatto in un articolo dal titolo accattivante: “Le banche non fanno credito alle imprese: ecco cinque alternative italiane“. Stupendo, ho pensato, chissà mai che si riesca a scoprire qualcosa di nuovo nelle ‘cinque alternative italiane’. Purtroppo la delusione è stata totale, un […]

13 novembre 2013

Mini-bond: il mercato diventa fiera?

Mini-bond: il mercato diventa fiera?

Si poteva sperare che il mini-bond atipico della Sudcommerci srl fosse solo un’eccezione nella strada che deve portare alla nascita del nuovo mercato italiano del debito corporate, ma non sembra così. Prima di potere registrare una cascata di buone emissioni auspicate sia da chi, come Stefano Firpo, ha messo a punto al ministero il provvedimento […]

4 novembre 2013

Lo strano caso del mini-bond barese

Lo strano caso del mini-bond barese

L’emissione quotata all’ExtraMOT Pro per la Sudcommerci srl, citata nel post di sabato, è apparsa da subito un’anomalia nell’anomalia del mercato dei mini-bond. Partendo dai dati di fatto reperibili sul sito della Borsa e della società si tratta di un’emissione di 22,0 milioni di euro, in un unico taglio, sottoscritto da investitore istituzionale estero, il fondo […]

2 novembre 2013

Mini-bond, per ora un mercato anomalo

Mini-bond, per ora un mercato anomalo

Se ne parla ovunque e spesso anche a sproposito, ma il mercato delle nuove emissioni obbligazionarie (mini-bond) nel regime fiscale e di regolamentazione previsto dal decreto sviluppo n.83/2012, sembra essere la sola reale speranza di affrancamento per le imprese dalla dipendenza del credito bancario. In questo periodo di grande fermento da parte degli operatori, che […]

11 ottobre 2013

Banche italiane assetate di fondi

Banche italiane assetate di fondi

Mentre il governatore della Banca Centrale Europea Mario Draghi fa il misterioso sulla possibilità di rinnovare le operazioni di finanziamento straordinario, che a questo punto (vedi grafico pubblicato da FT.com) sembrano interessare solo le banche spagnole e italiane, il sistema bancario si interroga in modo pressante su come potrà reperire fondi in aggiunta ai depositi […]

27 luglio 2013

Rigurgiti di invocazioni stataliste

Rigurgiti di invocazioni stataliste

Una punzecchiatura da weekend per notare come in questi ultimi giorni l’aiuto di Stato sia invocato da più parti come rimedio alla debolezza del sistema finanziario italiano nel suo complesso. Tralasciando i richiami delle banche sempre più forti e sempre più interessati a un rafforzamento del Fondo di Garanzia pubblico sui crediti alle PMI (per capire […]