Posts tagged ‘crisi’

29 marzo 2012

Credit-crunch, vogliamo fare e non solo parlare?

Credit-crunch, vogliamo fare e non solo parlare?

Lo spunto di giornata sono le dichiarazioni del ministro Passera che ha già smarrito parecchio del suo sorriso e della fiducia trasmessa appena nominato, perché ritengo sia sotterrato da una valanga di crisi aziendali e dati negativi sull’economia. Nell’audizione alla commissione Bilancio della Camera ha detto: «Siamo in una situazione di non crescita da molto […]

more
21 dicembre 2011

Europei pessimisti

Europei pessimisti

La società di consulenza McKinsey ha appena pubblicato i risultati di un sondaggio effettuato nel mese in corso a cui hanno risposto 2.300 manager e imprenditori da tutto il mondo, per tastare il polso delle prospettive 2012. Diverse le domande e risposte interessanti, ma fra queste ho selezionato la risposta che i 445 intervistati appartenenti […]

Tags: , ,
21 dicembre 2011

Spagna-Italia: duello anti-crisi

Spagna-Italia: duello anti-crisi

La correlazione tra la crisi del debito spagnolo e quello italiano è oggi una misura di riferimento, anche per giudicare l’efficacia delle ricette anti-crisi adottate nei due paesi che hanno forse più somiglianze che differenze nei problemi da affrontare. sarà che l’erba del vicino è sempre più verde, ma le ampie riserve che sono emerse […]

24 novembre 2011

Quando la banca si ribella

Quando la banca si ribella

Spero mi possa essere dato riconoscimento che questo blog non segue una linea di persecuzione delle banche. Le banche vengono qui criticate, analizzate, incoraggiate a cambiare ma mai criminalizzate. Sul fronte dei rapporti con le imprese non sono mancati inviti, suggerimenti e critiche agli imprenditori che hanno commesso errori di gestione tattica (lasciamo perdere le […]

24 ottobre 2011

Chi non sbaglia paga…

Chi non sbaglia paga…

  In passato mi sono espresso in modo netto su un argomento molto delicato, quello del prezzo pagato dai dipendenti di banche che sono finite nei quasi-fallimenti bancari dovuti a errori gravissimi commessi dai vertici, spesso addirittura oggetto di indagini penali e di azioni di responsabilità. Il caso ‘caldo’ del momento è quello della Banca […]

28 settembre 2011

No crisis, no party!

No crisis, no party!

Per chiunque stia con i piedi piantati nell’economia reale, imprenditori primi fra tutti, e tutti coloro che vedono negli eccessi della finanza internazionale il vero colpevole dei guasti che stanno affliggendo l’Europa e l’Italia questo documento è la prova ideale e un buon motivo per prendersela con una certa categoria di banche e bancari. Il […]

12 settembre 2011

La solitudine delle imprese continua

La solitudine delle imprese continua

Il 10 aprile in un’intervista al Sole 24 Ore Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria si era sfogata con queste parole «Mai come adesso gli imprenditori si sentono soli; proprio perché il momento è straordinario, abbiamo deciso che occorreva un’iniziativa eccezionale di mobilitazione di ogni imprenditore». Si riferiva alle Assise Generali di Confindustria tenutesi a Bergamo. Sono passati cinque […]

31 agosto 2011

E’ un paese per vecchi

E’ un paese per vecchi

Sono appena state pubblicate da EUROSTAT le nuove statistiche sul tasso di disoccupazione nei 27 stati membri EU.  Credo che da sole potrebbero essere sufficienti a fare riflettere chiunque abbia scelto di avere responsabilità di governo sul disastroso esito delle politiche economiche intraprese negli ultimi dieci anni e su quanto la crisi stia esigendo un […]

30 agosto 2011

Rincorsa inutile senza ricambio

Rincorsa inutile senza ricambio

Non è bastato un break di due settimane di vacanza per vedere esaudita la speranza di trovare un pacchetto definitivo di contrasto alla crisi, una crisi di cui il paese intero ha preso finalmente coscienza. Che le cose fossero nate con il piede sbagliato lo si era capito dall’enunciazione della prima manovra di bilancio.  Ora […]

12 agosto 2011

Misure per la crescita

Misure per la crescita

Non sono un’economista e leggo avidamente in questi giorni pareri dotti e meno dotti di chi commenta le proposte del Governo per fare fronte all’emergenza e alla crisi. Mi sembra che oltre ad un fuoco di sbarramento e dileggio che si concentra sugli aspetti fiscali della manovra e segnala in modo netto la quasi impossibilità […]