Posts tagged ‘ANCE’

8 novembre 2012

Pagamenti veloci: cosa rischiano le PMI

Pagamenti veloci: cosa rischiano le PMI

Il governo ha mantenuto le promesse anche su questo provvedimento: il recepimento della Direttiva Comunitaria UE 2011/7 sui pagamenti è avvenuto entro novembre. Giustamente il governo ne ha fatto un punto d’orgoglio, facendo notare (vedi box) che l’Italia è uno dei primi paesi ad adottare la direttiva EU e tralasciando il fatto che è il […]

more
8 luglio 2012

Domande e mattoni

Domande e mattoni

Lunga intervista oggi sul Corriere della Sera al governatore della Banca d’Italia Visco, che ha risposto a tutto campo sui temi economici, della moneta unica e sulle vie di uscita dalla crisi per l’Italia. Dall’intervista a Visco ho estratto un passaggio che riguarda il settore immobiliare: Da noi la bolla immobiliare non c’è stata. Nessuna […]

18 giugno 2012

La crescita e i fumogeni

La crescita e i fumogeni

Il decreto del governo Monti volto ad attivare sviluppo e crescita nella nostra economia malata è stato approvato dal consiglio dei ministri e sbandierato pubblicamente come il giro di boa, anche se per motivi poco comprensibili (rispetto all’evidenza) sia il premier che il ministro Passera si affannano a negare che esista una fase 1 (imposte, […]

18 maggio 2012

Macerie sulle costruzioni

Macerie sulle costruzioni

La crisi delle banche spagnole che seguiamo con l’occhio sinistro, mentre il destro osserva l’evoluzione del problema Grecia, è notoriamente causata da una bolla immobiliare finanziata in modo massiccio e sciagurato da tutto il sistema bancario.  Se anche ci affanniamo a scongiurare che esista un rischio simile in Italia, non si può smentire che sia […]

24 aprile 2012

L’immobiliare (italiano) è morto. Viva l’immobiliare!

L’immobiliare (italiano) è morto. Viva l’immobiliare!

* l’opinione di Andrea Guarise e Fabio Bolognini Le Roi est mort, vive le Roi! Questa l’espressione usata per la prima volta nel 1422 alla morte di Carlo VI di Francia, e per l’avvento al trono di Carlo VII. Ebbene, dopo 590 anni, questa formula è più che attuale per molteplici settori della vita cultura […]

6 marzo 2012

Il miraggio della crescita

Il miraggio della crescita

Possiamo dare credito al governo dei tecnici di averci tirato da fuori da una situazione che stava precipitando a causa dell’inazione del precedente governo politico, possiamo dare credito a Monti di avere prestato la sua reputazione per ricostruire la reputazione italiana fuori dall’Italia e dentro la Comunità Europea, diamo tanto credito al duo Draghi-Monti di avere […]

7 febbraio 2012

Una brillante idea immobiliare

Una brillante idea immobiliare

Viene da Bergamo la prima proposta innovativa per trovare una via d’uscita al problema che sta attanagliando il settore costruzioni e, indirettamente il settore bancario che non ha ancora correttamente svalutato miliardi di euro di mutui su progetti fermi o invenduti da mesi e anni.  Tanto per fare un paragone, sicuramente più grave di quello […]

27 ottobre 2011

Da CDP un raggio di sole

Da CDP un raggio di sole

Qualcosa si è mosso sul fronte del credito finalmente. Non nel contenuto della lettera portata a Bruxelles ma grazie all’iniziativa della CDP, Cassa Depositi e Prestiti, che ha deciso di fornire al sistema bancario liquidità per 10 miliardi destinata anche allo smobilizzo pro-soluto dei crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione.  La soddisfazione più ampia […]

23 settembre 2011

Costruire per crescere

Costruire per crescere

Sempre sul fil-rouge della crescita, aspettando di leggere l’annunciato manifesto per la crescita promesso da Confindustria, voglio ritornare sull’argomento del settore costruzioni che personalmente considero uno dei principali motori per fare ripartire la macchina economica. Mi affido ad alcuni contenuti del Centro Studi dell’ANCE (Associazione nazionale Costruttori Edili) presenti nel rapporto ‘Osservatorio Congiunturale sull’Industria delle […]

10 maggio 2011

La paralisi di Credito e Costruttori

La paralisi di Credito e Costruttori

L’ANCE (Associazione nazionale dei Costruttori Edili) continua a raccogliere dati per spiegare al mondo del credito che non c’è più ragione di tenere strette le maglie sul finanziamento delle nuove costruzioni ma la posizione non cambia. Il settore costruzioni, dopo essere stato per lungo tempo il motore principale della crescita degli impieghi bancari è stato […]