Archive for luglio, 2016

30 luglio 2016

Il banchiere che si auto-assolve e si rende ridicolo

Il banchiere che si auto-assolve e si rende ridicolo

Leggo casualmente un articolo pubblicato su MF/Milano Finanza e ripubblicato da formiche.net nel quale il presidente dell’Assopopolari, Corrado Sforza Fogliani – la stessa associazione che aveva tuonato contro la riforma delle banche popolari, annunciando che non sarebbe mai passata (!)– difende la sua categoria bancaria con argomenti del tutto arbitrari, che spiegano bene la dissociazione […]

more
25 luglio 2016

Salvare le banche è sempre più difficile

Salvare le banche è sempre più difficile

Nella calda estate del sistema bancario l’attenzione è tutta concentrata sul braccio di ferro Italia-EU volto a trovare una rapida soluzione alla nuova urgenza di ricapitalizzazione della Banca MPS, con intervento esterno di Atlante e forzature varie sul sistema del risparmio (a questo giro tocca alle Casse di Previdenza). Come scritto nel post precedente anche […]

20 luglio 2016

L’economia aspetta, le banche sono occupate

L’economia aspetta, le banche sono occupate

Ci stiamo occupando giornalmente della situazione delle banche, della tutela del risparmio (quello violentato dalle banche stesse, ma protetto da un articolo della costituzione che piace all’ABI), del salvataggio delle banche in crisi con o senza aiuti pubblici. Le banche, invece, non sembra siano ancora decise ad occuparsi dell’economia reale. Dai dati più recenti, sempre artisticamente […]

10 luglio 2016

10 cose da sapere su SOS banche

10 cose da sapere su SOS banche

Quando i banchieri italiani si trovano tra loro hanno la tendenza ad alzare la voce e raccontarsi verità che portate a Bruxelles o a Francoforte non reggerebbero 10 minuti. E’ successo all’assemblea dell’ABI durante la quale, invece di prendere le distanze dalle banche che hanno distrutto il risparmio, il presidente Patuelli ha invocato addirittura l’art.47 della […]

5 luglio 2016

Credito: la fabbrica delle illusioni che non chiude mai

Credito: la fabbrica delle illusioni che non chiude mai

Cosa pensa il piccolo imprenditore che assiste al pandemonio in corso di svolgimento con al centro il sistema bancario? E’ difficile che sia interessato a comprendere la non sottile differenza tra ‘garanzia’ (quella di 150 miliardi che il governo intende fornire alle banche per coprire possibili fabbisogni di liquidità), e ‘ricapitalizzazione’ delle banche oppure la differenza tra Atlante 1 […]