Postato:

18 novembre 2015

Il credito che cambia n.2 – La passione per il MLT

old way new way 2Nella seconda puntata di questa piccola guida che vuole aiutare anche i non addetti a capire come si sta modificando il mondo del credito alle imprese, dopo avere chiarito nel vaso del credito tanta acqua entra (nuove erogazioni) e altrettanta se non di più esce (rimborsi e revoche) cerchiamo di capire cosa stanno facendo le banche. Perché di sicuro non sono ferme, con l’appetito di nuovi ricavi, di utili e la necessità di restaurazione della casa danneggiata dal terremoto sofferenze.

Sfrutto nuovamente le presentazioni delle principali banche per la trimestrale al 30.9 per una carrellata di informazioni che mostrano tutte una crescita frenetica dei mutui a famiglie e imprese, categoria Medio Lungo Termine, nota come MLT. Intesa ha erogato 29 miliardi di medio-lungo termine in 9 mesi, Banco Popolare dice 6,7 mld, UBI ha tassi di crescita stellari.

INTESA_SANPAOLO_Q3_2015_erogazioni_mt

BANCO_POPOLARE_Q3_2015_EROGAZIONI_MT

UBI_Banca_Consolidated_Results_9M152_EROGAZIONI

Una prima annotazione sui dati UBI, per vedere come la crescita sul MLT sia fortissima nel segmento delle imprese più grandi e molto poco nelle micro-imprese (Small Business) una caratteristica che si vedrà emergere in diverse banche che pubblicano i risultati per segmento.

Ma una delle spiegazioni più significative arriva da una tavola della presentazione di CREVAL nella quale si spiega con orgoglio agli analisti che oltre il 50% dei nuovi prestiti alle PMI gode della garanzia dello Stato, sia esso il Fondo Centrale di Garanzia o la SACE o l’ISMEA per l’agricoltura. A conferma di quanto già scritto su queste pagine.

CREVAL_Analyst_Presentation_3Q_2015_EROGAZIONI_MT

Spiegazione della 2a puntata:

1) alle banche piace molto erogare finanziamenti di MLT per 2 motivi: il primo è che hanno molti fondi a disposizione ottenuti dalla BCE a tassi quasi zero e sono fondi a medio-termine, che devono essere prestati a famiglie e imprese. Il secondo è che su molti di questi finanziamenti alle PMI incollano facilmente e automaticamente una garanzia dello Stato che consente fino all’80% del finanziamento di non consumare capitale e questa è una super-motivazione per le banche.

2) nella corsa al MLT vincono 2 categorie: i mutui casa, perché portano con sé vendite di polizze assicurative e garanzie ipotecarie, i finanziamenti alle imprese più grandi perché sono più sicuri e più veloci nel raggiungere il budget commerciale.

3) ne consegue che se i crediti a MLT crescono molto rapidamente, la quantità di credito totale resta invariata, ci deve essere per differenza un deflusso di credito a breve, di credito per scoperti di conto corrente e anticipi commerciali. Di cui nessuna banca parla.

 

 

more

Ti potrebbe interessare anche :


Leave a Reply

Twitter Users
Enter your personal information in the form or sign in with your Twitter account by clicking the button below.