Archive for aprile, 2014

30 aprile 2014

Perché la fusione veneta non conviene

Perché la fusione veneta non conviene

Nello stesso sabato i soci di due banche popolari sono convenuti a migliaia per assistere alle assemblee delle rispettive banche che si sono tenute a distanza di soli 54 km. A Volpago del Montello Veneto Banca, alla fiera di Vicenza la Popolare di Vicenza. Il clima è stato incredibilmente surriscaldato, da derby, soprattutto a Montebelluna, a […]

more
28 aprile 2014

Macchina industriale inceppata

Macchina industriale inceppata

Gli economisti avranno sicuramente una lunga serie di spiegazioni a commento dei dati che riporto in questo breve post, ma anche l’occhio vuole la sua parte e osservando i due grafici che mostrano il confronto tra la situazione di 4 dei principali paesi europei ci si rende conto velocemente di uno dei problemi dell’Italia. La […]

26 aprile 2014

Lezioni di finanza (non è mai troppo tardi)

Lezioni di finanza (non è mai troppo tardi)

Il governatore della Banca d’Italia non si è mai nascosto dietro un dito e, pure con il linguaggio felpato che non rompe la tradizione comunicativa della banca centrale (non c’è uso di slide o di #hashtag per ora) basta ascoltare i suoi ripetuti inviti al cambiamento strutturale nella finanza delle imprese e nella finanza delle […]

22 aprile 2014

Bad bank e good Fund

Bad bank e good Fund

Leggendo titoli e articoli siamo ai soliti equivoci che si sviluppano attorno alla notizia che oggi conferma il progetto comune tra Unicredit e Intesa SanPaolo per un veicolo gestito dal fondo USA KKR e con la consulenza di Alvarez & Marsal per un fondo dedicato ai crediti deteriorati. I 4 hanno firmato una lettera d’intenti per […]

21 aprile 2014

Il credito stretto è una cosa seria, o no?

Il credito stretto è una cosa seria, o no?

Vagando per le onde internet di twitter in un tranquillo giorno festivo mi imbatto in un articolo dal titolo accattivante: “Le banche non fanno credito alle imprese: ecco cinque alternative italiane“. Stupendo, ho pensato, chissà mai che si riesca a scoprire qualcosa di nuovo nelle ‘cinque alternative italiane’. Purtroppo la delusione è stata totale, un […]

21 aprile 2014

Peggio di un tornado: l’ Italia conta i danni della crisi

Peggio di un tornado: l’ Italia conta i danni della crisi

Non mi sembra di avere ancora visto un’analisi dedicata al numero di situazioni che sono precipitate durante gli anni di crisi, al punto di essere classificate quasi irreparabili dalle banche (con la classificazione a sofferenza). I dati della Banca d’Italia fanno riferimento con una serie costante fino a giugno 2013, poi stranamente il bollettino statistico […]

18 aprile 2014

Quasi nemici (quando il credito divide)

Quasi nemici (quando il credito divide)

Stanno soffiando venti pericolosi di guerra in Crimea tra Russia e Ucraina, con il probabile coinvolgimento del resto del mondo occidentale e con il rischio di una nuova destabilizzazione dei mercati finanziari internazionali che non amano il rischio e reagiscono velocemente alzando il prezzo.  Molto ma molto più in piccolo soffiano venti di guerra anche […]

15 aprile 2014

Se l’impresa fa la banca meglio della banca

Se l’impresa fa la banca meglio della banca

Sensazioni precise ricavate oggi dall’incontro organizzato da Cribis a Milano sulla situazione dei pagamenti in Italia: 1) la situazione sta peggiorando invece di migliorare. Secondo i dati CRIBIS l’Italia è sempre più in fondo all’Europa come puntualità di pagamento. Peggio di noi Polonia e Portogallo. Vergogna nazionale. Lo Stato paga con il contagocce, la Direttiva […]

13 aprile 2014

Metti un ABS nel motore della ripresa europea

Metti un ABS nel motore della ripresa europea

Un paper scritto a quattro mani dalla BCE e dalla Bank of England è un evento straordinario. E’ accaduto pochi giorni fa con la pubblicazione di un documento di 6 pagine (“The Impaired Secruritization Market: causes, roadblocks and how to deal with them”) nel quale le due più potenti banche centrali dell’EU hanno messo al […]

12 aprile 2014

La caduta dei giganti di terracotta: Carige

La caduta dei giganti di terracotta: Carige

Uno dopo l’altro cadono i veli sui conti di alcune banche considerate fino a pochi anni fa solide, efficienti macchine da profitti e da dividendi. Anche questa è una lezione per il futuro, confrontare i giudizi espressi nel passato non troppo lontano con ciò oggi appare alla resa dei conti. Superficialità nei commentatori e negli […]

Tags: ,