Archive for maggio, 2013

31 maggio 2013

Se il Governatore volesse cambiare tre cose

Se il Governatore volesse cambiare tre cose

pubblicata su LINKIESTA oggi la lettera aperta rivolta al governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, nel giorno dell’assemblea annuale della Banca d’Italia, durante il quale il governatore legge le sue considerazioni finali Stimatissimo Governatore, si faccia tentare per un attimo dall’idea di non leggere il testo delle Sue considerazioni già pronto e calibrato in ogni […]

more
27 maggio 2013

Barometro della crisi: calano le sofferenze?

Barometro della crisi: calano le sofferenze?

Nella classifica degli indicatori più diffusi per percepire gli effetti della crisi è sceso in secondo piano il famoso SPREAD, sostituito oramai dall’importo delle SOFFERENZE bancarie, che continuano a salire trimestre dopo trimestre e hanno superato anche l’asticella dei 130 miliardi a marzo 2013. Le stesse banche si sono dovute arrendere all’evidenza che proprio le […]

26 maggio 2013

Ricambio generazionale in ritardo

Ricambio generazionale in ritardo

Piccola punzecchiatura della domenica. Leggendo le cronache sull’assemblea di Confindustria mi sono imbattuto nelle fotografie pubblicate dal sito formiche.net  trovandomi a rivedere gli stessi volti noti, da anni, da decenni. E’ naturale porsi la domanda se l’Italia non abbia anche un problema generazionale, di gerontocrazia che non lascia il passo a talenti più giovani e forse […]

24 maggio 2013

La famiglia è un valore, ma non per battere la crisi

La famiglia è un valore, ma non per battere la crisi

Possiamo continuare a discutere in eterno sulle vie di uscita dalla crisi del nostro sistema economico e industriale, come è stato fatto ieri all’assemblea annuale di Confindustria, come viene fatto oggi a Piazza Affari dove si continua a fantasticare sulle quotazioni in Borsa, sul private equity, sull’apertura delle imprese al capitale, e magari sulle fantomatiche […]

23 maggio 2013

Se la casa non è più il bene rifugio

Se la casa non è più il bene rifugio

Racconta oggi il Giornale che i partiti hanno messo all’unanimità una pietra miliare nel contenere l’aggressività di Equitalia nel recupero di cartelle e sanzioni con una serie importante di delimitazioni (vedremo quante ne resteranno…) tra la quali spicca nel titolo il divieto di pignoramento delle abitazioni dei debitori se queste sono prima casa. Era un […]

22 maggio 2013

Cambiare il Fondo per non andare a fondo

Cambiare il Fondo per non andare a fondo

Superati gli ultimi dubbi sulla necessità di dare anche una spinta sul credito per riaccendere i motori delle imprese italiane – e sottolineo ‘anche‘ perché il credito non è la principale medicina, ma solo un ricostituente-, chiarito che il sistema bancario non è autonomamente in grado di riattivare il circuito del credito su una fascia […]

20 maggio 2013

In banca torna l’utile ma non i ricavi

In banca torna l’utile ma non i ricavi

Molto bella la doppia pagina di oggi del Corriere Economia che ha messo a confronto le trimestrali di 12 banche italiane, sbirciando qua e là nelle relazioni che accompagnano i numeri. Le 12 tabelle mettono a confronto i dati di bilancio del 1 trimestre 2013 con quelli del periodo equivalente del 2012. La lettura è […]

19 maggio 2013

Concordati: in ‘bianco’ e un po’ troppo furbi

Concordati: in ‘bianco’ e un po’ troppo furbi

Di tanto in tanto qualche riconoscimento posso prendermelo, almeno sul piano della tempestività con cui questo blog informa i propri assidui lettori. Per fare un esempio ricordate un articolo sull’utilizzo delle nuove regole per la presentazione di domande di concordato? Scritto il 31 ottobre 2012, ‘E’ partita la corsa al concordato‘, indicava la probabilità di […]

17 maggio 2013

Il problema del credito spiegato dal banchiere

Il problema del credito spiegato dal banchiere

Chiunque abbia ancora la curiosità di sapere perché le banche fanno poco credito se vuole leggere un’opinione diversa può soffermarsi su questo intervento a cura di uno dei più anziani banchieri, Mario Sarcinelli, 79 anni oggi, ex funzionario della Banca d’Italia, ex ministro del tesoro, ex presidente della BNL e ancora oggi presidente di Dexia […]

16 maggio 2013

Economisti che non ascoltano le imprese

Economisti che non ascoltano le imprese

Scriveva ieri il Corriere della Sera “Cala dello 0,5% il Pil italiano del primo trimestre del 2013. Si tratta del settimo trimestre consecutivo in cui in Italia si registra un calo del prodotto interno lordo. Lo comunica l’Istat ricordando che un’analoga situazione non si è mai registrata dall’inizio delle serie storiche, nel primo trimestre 1990. […]