Archive for ottobre, 2012

31 ottobre 2012

Esercitiamoci a sognare

Esercitiamoci a sognare

Questo articolo di Pierluigi Celli, direttore generale dell’università LUISS, è bellissimo e, avendolo conosciuto anche se per un periodo breve, non mi sorprende perché Celli è una delle persone con maggiore sensibilità e umanità conosciute sul mio cammino professionale. Lo rubo all’Huffington Post e spero non me ne voglia se anche i lettori di questo […]

more
31 ottobre 2012

E’ partita la corsa al concordato

E’ partita la corsa al concordato

Gli esperti se lo aspettavano, ma ora si ha la conferma. La riforma della legge fallimentare varata con il decreto sviluppo convertito 30 giorni dopo nella legge 134/2012 ha spalancato le porte ai concordati facili e infatti dall’11 settembre i tribunali italiani sono stati invasi da richieste di ammissione alla procedura del concordato preventivo e […]

30 ottobre 2012

Pagamenti in ritardo: non c’è fine al peggio

Pagamenti in ritardo: non c’è fine al peggio

Mancherebbe un mese alla scadenza della promessa fatta dal governo per l’approvazione della direttiva comunitaria sui pagamenti tra PA e imprese e tra imprese. Nel frattempo la situazione dei pagamenti è peggiorata ancora (al peggio davvero non c’è mai fine) almeno secondo quanto riporta oggi la società di assicurazione dei crediti EULER HERMES nel suo […]

30 ottobre 2012

La confusione delle taglie

La confusione delle taglie

In più di un’occasione pubblica e di lavoro mi sono trovato ad affrontare il problema delle definizioni sulla dimensione delle imprese. Oramai l’acronimo PMI ha preso una sua notorietà per abbreviare il concetto di piccole e medie imprese e già su questo punto ci sono i primi problemi. Che dimensione ha una PMI? Scartando il […]

28 ottobre 2012

Le banche, le imprese e KYC

Le banche, le imprese e KYC

Per chi si fosse perso il breve intervento del CEO di Unicredit, Federico Ghizzoni (nella foto), alla convention dei giovani industriali di Confindustria a Capri e le sue risposte, ovviamente sull’argomento caldo del credito alle imprese, vi segnalo i punti fondamentali: 1.«Non dobbiamo farci troppe illusioni, il credito continuerà ad essere scarso e ad essere caro. […]

28 ottobre 2012

Lezioni e capitale di rischio – Lettera S

Lezioni e capitale di rischio – Lettera S

S.P.A. Avevi pensato: questa la so! Ed invece no, non si tratta della Società per Azioni, nè del centro dove vai per coccole disinteressate, ma dello Stock Purchase Agreement, insomma la compravendita di azioni. Sotto questo nome andrà una delle parcelle più dolorose dell’operazione (dopo le commissioni della banca e le spese per i “sensali” – nome tecnico “originator” – ), e […]

26 ottobre 2012

Il progetto di essere… normali

Il progetto di essere… normali

Quest’oggi ho ascoltato il discorso del presidente dei giovani di Confindustria Jacopo Morelli al convegno annuale di Capri e fra le molte esortazioni, alcune davvero sferzanti, l’ho sentito spronare le banche ad aumentare, attraverso la formazione del proprio personale, la capacità di valutare i progetti delle imprese. Credo che, anche alla luce della stretta creditizia […]

25 ottobre 2012

Il credito ai privati e la siccità

Il credito ai privati e la siccità

Ogni tanto è utile accorgersi che le proprie opinioni sono condivise anche da altri esperti e commentatori della materia economica e finanziaria. In particolare sulla questione credito all’economia reale questo è il parere autorevole di Mario Seminerio, noto anche come @phastidio, nome d’arte che deriva dal suo blog Phastidio.net di cui sono costante lettore come […]

25 ottobre 2012

Perché CREDEM può giocare in attacco

Perché CREDEM può giocare in attacco

L’ultimo intervento illustre a difesa del sistema bancario italiano è arrivato ieri dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che dopo l’incontro con il premier olandese Rutte ha rilasciato alla stampa dichiarazioni sulla situazioni italiana e si è soffermato proprio sulle banche così: Le banche italiane “sono solide, sane e hanno dimostrato di poter reggere alla […]

24 ottobre 2012

Nella crisi meglio le imprese rosa

Nella crisi meglio le imprese rosa

Mi confronto oggi con un terreno minato, uno di quelli di cui si parla sempre più frequentemente: la discriminazione che penalizza le donne, le quote rosa, ecc… E’ stata presentata recentemente una ricerca svolta dal team della sociologa Ivana Pais dell’Università Cattolica di Milano e promossa da  Confartigianato Imprese Lombardia e Milano, con il sostegno […]