Archive for febbraio, 2012

29 febbraio 2012

A chi andrà il futuro di MPS?

A chi andrà il futuro di MPS?

Sembra che sia in corso un ballottaggio a Siena per scegliere il futuro presidente della Banca MPS. E’ materia di consultazioni serrate delle autorità locali, delle lobby senesi e chissà di chi altro. I candidati sembrano essere al momento tre: Carlo Salvatori, Divo Gronchi e Alessandro Profumo. Al di là delle capacità di ciascuno dei […]

more
29 febbraio 2012

Basterà la Moratoria 3 ?

Basterà la Moratoria 3 ?

Come un sequel di un film di successo siamo arrivati alla terza edizione della moratoria sui mutui delle PMI, firmata ieri da ABI, dalle Associazioni degli imprenditori alla presenza del ministro Passera e del vice ministro Grilli che hanno benedetto questa nuova intesa. Diciamo subito che anche questa volta non ci sono novità esaltanti anche […]

28 febbraio 2012

i soldi della BCE e il credito alle imprese

i soldi della BCE e il credito alle imprese

Alla vigilia della seconda finestra di liquidità predisposta dalla BCE per le banche dell’eurosistema con il meccanismo del LTRO (Long Term Refinancing Operation) e sotto una crescente pressione mediatica sull’utilizzo che le banche italiane faranno di questa liquidità per ridurre il fenomeno di contrazione del credito alle imprese che si è manifestato nel dato di […]

27 febbraio 2012

i neutrini di PattiChiari

i neutrini di PattiChiari

Prendendo spunto da una conversazione mattutina su twitter, ho pensato di rifornirvi con un po’ di buonumore alla vigilia della firma della moratoria 2012 per le imprese. Vi propongo di andare a visitare il sito di PattiChiari nella sezione dedicata alle imprese e provare ad attivare il bottone che conduce (in alto a sinistra) alla […]

27 febbraio 2012

Intermediare credito conviene

Intermediare credito conviene

Nell’attesa della pubblicazione dei bilanci 2011 delle banche italiane (sono già stati resi noti quelli delle banche tedesche, francesi, inglesi e spagnole) una piccola traccia di quello che si potrà trovare sul fronte ricavi potrebbe arrivare dall’esame del bilancio appena pubblicato di Mediobanca e, in particolare, della sua controllata CheBanca!, che ha fornito i dati […]

25 febbraio 2012

La lezione di Marchionne

La lezione di Marchionne

Dalla lunga e interessantissima intervista di Massimo Mucchetti sul Corriere della Sera di ieri all’amministratore delegato della FIAT Sergio Marchionne ho voluto estrarre oggi alcuni passaggi relativi a temi finanziari: il debito, la liquidità, le banche: Mucchetti: Non crede che la Fiat Spa abbia anche un debito troppo grande e troppo costoso?  Nel 2011 ha pagato 1,3 […]

24 febbraio 2012

Credito difficile ma non dovunque

Credito difficile ma non dovunque

Il rapporto della Commissione Europea il 23 febbraio – Interim Forecast February 2012– sullo stato delle economie dei paesi membri contiene un box e una tabella relativi al rallentamento dell’espansione creditizia nei paesi membri. Come dice lo stesso titolo (Substantial slowdown in credit growth amid very large cross-country divergences) si sta assistendo ad un rallentamento […]

Tags: , ,
23 febbraio 2012

Destinazione factoring

Destinazione factoring

Si parla molto di credito alle imprese, ma si ragiona troppo poco su dati disaggregati e sulle varie forme tecniche del credito. La disaggregazione dei dati tra credito alle grandi imprese e credito alle PMI sarebbe utilissima per capire il fenomeno dell’attuale credit-crunch (che continuo a pensare sia poco crunch e più dislocazione determinata da […]

22 febbraio 2012

Voci dalla Provincia. Marche

Voci dalla Provincia. Marche

Anche Banca delle Marche (nella foto il DG Massimo Bianconi) ha fatto provvista al supermercato della BEI e ora ha 100 milioni nei forzieri che deve (in questo caso è obbligata, non come i fondi della BCE) girare in finanziamenti a PMI. Ha deciso di farlo insieme ai Confidi, per assorbire solo parte del rischio e […]

22 febbraio 2012

Voci dalla provincia. Liguria

Voci dalla provincia. Liguria

Parlando di credito che c’è e tralasciando quello che non c’è, rilancio una notizia conservata da una settimana. Dall’accordo tra FILSE, finanziaria della Regione Liguria, e Unicredit una dotazione di 20 milioni di euro in co-finanziamento per start-up, nuove attività, innovazioni di vario tipo nella forma di prestiti partecipativi, che personalmente ritengo la migliore strada […]