Archive for ottobre, 2011

31 ottobre 2011

Paese senza meritocrazia

Paese senza meritocrazia

Le parole pronunciate da Luigi Zingales a Firenze nel corso del BigBang di Renzi sono macigni.  Macigni per un paese intero. E’ difficilissimo scrollarsi di dosso il Zingales-talk anche dove è stato esagerato e giacobino, pensando che sia solo un parere di parte. Fotografa crudelmente il malessere di un paese che ha perso i valori […]

more
31 ottobre 2011

Una roadmap per i Confidi

Una roadmap per i Confidi

La lettura del paper di Banca d’Italia fresco di pubblicazione “I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi” mi offre nuovi spunti per comprendere il ruolo e la situazione dei Confidi all’interno di questo travagliato processo del credito. Gli spunti del paper scritto da molti ricercatori e coordinato da Paolo Emilio Mistrulli […]

31 ottobre 2011

Banche e proteste ingiustificate

Banche e proteste ingiustificate

Non mi ha fatto una grande impressione leggere sabato gli articoli sul Corriere in cui banchieri e banche in coro si sono lamentati delle “regole ingiuste”, delle decisioni prese dalle autorità di vigilanza (EBA) sui nuovi requisiti di capitale, che le costringono quasi tutte a mettere in cantiere nuovi aumenti. L’aumento della percentuale di Tier1 […]

30 ottobre 2011

Liquidità e mutande

Liquidità e mutande

Ha fatto scalpore oggi l’annuncio a pagamento sul Corriere della Sera da parte di un imprenditore, Enrico Frare, titolare della E-Group, specializzata in abbigliamento sportivo invernale, che ha voluto protestare per il disagio dei suoi colleghi di fronte alla crisi, mostrandosi nudo sull’annuncio. “Ogni giorno in Italia – recita lo slogan che accompagna la foto di […]

29 ottobre 2011

un vento fresco in Politica

un vento fresco in Politica

Tenendomi a distanza da prese di posizione e scelte di parte mi sento comunque di spendere qualche parola su due eventi ravvicinati che testimoniano, finalmente, l’arrivo di qualche novità sul modo di fare politica.  Pippo Civati e Matteo Renzi sono usciti allo scoperto con due eventi, ‘iltempolibero‘ a Bologna e ‘BigBang‘ alla stazione Leopolda di […]

28 ottobre 2011

La moda dei city-bond

La moda dei city-bond

  Chi legge Imprese+Finanza da tempo sa già di cosa stiamo parlando oggi, perché già nel dicembre 2010 scrissi un articolo dal titolo “Plafond piccolo, idea grande” per raccontare un’eccellente iniziativa della BCC di Busto Garolfo e Buguggiate che aveva lanciato insieme a UNIVA (Confindustria Varese) la prima operazione di Finanza Privata Territoriale, raccogliendo 10 milioni di euro nella propria zona […]

28 ottobre 2011

ICE, back to the future

ICE, back to the future

Ci sono voluti mesi, ma alla fine si è arrivati alla sola conclusione possibile: l’ICE smontato per fare risparmi va rimontato altrettanto rapidamente per non lasciare un vuoto nell’unico canale che può portarci fuori dalle sabbie mobili della recessione. Il neo vice-ministro per il Commercio Estero Catia Polidori ha annunciato che l’ICE ritornerà, avrà certamente […]

27 ottobre 2011

La cura dimagrante è utile?

La cura dimagrante è utile?

Probabilmente non avrà il giusto risalto ma la notizia è importante. Unicredit ha comunicato di avere avviato un’operazione di cartolarizzazione di prestiti alle PMI per un controvalore di ben 9,3 miliardi di euro. Prima la notizia poi il commento: MILANO (MF-DJ)–Unicredit torna a cartolarizzare i finanziamenti erogati alle piccole e medie imprese clienti, sulla falsariga […]

27 ottobre 2011

Da CDP un raggio di sole

Da CDP un raggio di sole

Qualcosa si è mosso sul fronte del credito finalmente. Non nel contenuto della lettera portata a Bruxelles ma grazie all’iniziativa della CDP, Cassa Depositi e Prestiti, che ha deciso di fornire al sistema bancario liquidità per 10 miliardi destinata anche allo smobilizzo pro-soluto dei crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione.  La soddisfazione più ampia […]

26 ottobre 2011

Viziati dalle deroghe

Viziati dalle deroghe

Ho appena finito di scrivere un articolo molto duro e preoccupato sull’assenza di misure concertate tra governo, banche e imprese (Confindustria, Legacoop e Rete Imprese Italia) per fare fronte alla più che certa restrizione del credito imprese e subito leggo la conferma della mia tesi.  Da fonte Teleborsa ecco le dichiarazioni di ABI e Confindustria: […]