Archive for agosto, 2011

31 agosto 2011

E’ un paese per vecchi

E’ un paese per vecchi

Sono appena state pubblicate da EUROSTAT le nuove statistiche sul tasso di disoccupazione nei 27 stati membri EU.  Credo che da sole potrebbero essere sufficienti a fare riflettere chiunque abbia scelto di avere responsabilità di governo sul disastroso esito delle politiche economiche intraprese negli ultimi dieci anni e su quanto la crisi stia esigendo un […]

more
31 agosto 2011

I treni che passano

I treni che passano

Il 3 agosto Francesco Giavazzi scriveva sul Corriere della Sera un articolo dal titolo inequivocabile “Ultima occasione per una svolta” in cui erano contenute frasi molto precise: Ci attende un autunno molto difficile. In settembre il Tesoro dovrà emettere una quantità straordinaria di titoli. Gli investitori cui chiederà d’acquistarli pongono una sola domanda: dopo un decennio […]

30 agosto 2011

Rincorsa inutile senza ricambio

Rincorsa inutile senza ricambio

Non è bastato un break di due settimane di vacanza per vedere esaudita la speranza di trovare un pacchetto definitivo di contrasto alla crisi, una crisi di cui il paese intero ha preso finalmente coscienza. Che le cose fossero nate con il piede sbagliato lo si era capito dall’enunciazione della prima manovra di bilancio.  Ora […]

12 agosto 2011

Misure per la crescita

Misure per la crescita

Non sono un’economista e leggo avidamente in questi giorni pareri dotti e meno dotti di chi commenta le proposte del Governo per fare fronte all’emergenza e alla crisi. Mi sembra che oltre ad un fuoco di sbarramento e dileggio che si concentra sugli aspetti fiscali della manovra e segnala in modo netto la quasi impossibilità […]

11 agosto 2011

Il sogno autarchico di Gotti

Il sogno autarchico di Gotti

Due interventi a distanza ravvicinata di Ettore Gotti Tedeschi, banchiere dello IOR e prima ancora di Santander e altre istituzioni creditizie, hanno attirato la mia attenzione, perché EGT si focalizza su uno schema di finanza per le imprese, che a suo dire sarebbe molto più utile di tante patrimoniali o misure vacue del governo che […]

10 agosto 2011

Credito alle PMI: cresce o no?

Credito alle PMI: cresce o no?

Prosegue da mesi, anzi dal 2010, la querelle tra banche e imprese sulla disponibilità del credito bancario per le imprese. Anche ieri il Sole 24 Ore citava due fonti diverse che sul tema del credito alle imprese presentano dati contrastanti.  Secondo le ultime rilevazioni di giugno della Banca d’Italia i prestiti alle imprese stanno crescendo […]

9 agosto 2011

Kerself, vicini alla meta

Kerself, vicini alla meta

Ora il mosaico Kerself si sta componendo in modo più preciso e consente di riprendere le fila di una storia che Imprese+Finanza ha seguito per mesi, prima casualmente poi per analizzare le sue tante sfaccettature, testimonianza del percorso necessario per risanare un’impresa industriale. La novità importante è che le banche (ancora senza nomi e cognomi […]

9 agosto 2011

La potatura delle banche

La potatura delle banche

Secondo quanto pubblicato ieri da Bloomberg le grandi banche internazionali hanno reagito prontamente alla crisi dei profitti e al calo dei corsi azionari con annunci di taglio del personale che sono già arrivati alla cifra di 60.000 per le prime 50 banche.  Con questo passo, dice ancora Bloomberg, il 2011 si potrebbe rivelare un anno […]

8 agosto 2011

Crescita senza la Borsa

Crescita senza la Borsa

  Insomma non è la Borsa (almeno finora) il luogo ideale per le imprese italiane per crescere. E, visto che sul tema della crescita Il Sole 24 ore di recente ha lanciato un manifesto in nove punti colpisce che alla Borsa e a come renderla più appetibile per le imprese non vi sia dedicato alcun cenno. Non […]

8 agosto 2011

Crediti alla griglia

Crediti alla griglia

Sono le semestrali delle banche che ci stanno per svelare come si sono mosse nel 2011 le varie posizioni sul portafoglio dei crediti deteriorati. E’ un dato molto importante per capire la reale vulnerabilità degli istituti rispetto al patrimonio, ma soprattutto rispetto ai margini netti che devono scontare le rettifiche.  Quanto al 2010, che è […]