Archive for aprile, 2011

7 aprile 2011

Si può sempre cambiare idea/Carife

Si può sempre cambiare idea/Carife

Il 12 aprile 2010 il Corriere della Sera -Economia ha pubblicato questo articolo: Carife, la svolta nel segno di Grassano Giornate decisive per il futuro di Carife, la Cassa di risparmio di Ferrara che sotto la guida di Giuseppe Grassano sta cercando di uscire da una complicata situazione economico-finanziaria. Martedì 27 aprile l’ assemblea dei […]

more
7 aprile 2011

Si può sempre cambiare idea/MPS

Si può sempre cambiare idea/MPS

Il 15 luglio 2010 MF-Dow Jones riportava le seguenti dichiarazioni di Antonio Vigni, direttore generale di MPS: -“Attualmente, non vediamo la necessita’ di procedere con un aumento di capitale. La nostra priorita’ e’ rafforzare il capitale organicamente”. E’ quanto ribadisce in un’intervista al Wall Street Journal Antonio Vigni, direttore generale di B.Mps, banca senese che secondo il quotidiano sta vivendo […]

Tags: , ,
7 aprile 2011

La classifica del debito bancario

La classifica del debito bancario

Mentre tutta l’attenzione si concentra sugli aumenti di capitale con annunci (Intesa, MPS, Carife) e smentite (BPM, Unicredit) prosegue anche per le banche italiane l’attività di sostituzione del debito in scadenza con operazioni sull’euromercato. Nei primi tre mesi sono state portate a termine da banche italiane operazioni in quantità tale da potere stilare una prima […]

5 aprile 2011

Un’altra lezione da Londra

Un’altra lezione da Londra

Mentre i nostri giornalisti si affannano nel rispedire prontamente al mittente qualsiasi critica proveniente dalla City sui nostri difetti, soprattutto quelli bancari-finanziari, mostrando un lato non proprio costruttivo dell’europeismo, di tanto in tanto mi affaccio su qualche finestra europea per trovare novità ed idee intelligenti.  Voglio segnalarvi oggi quanto fatto da pochi giorni dalla British […]

4 aprile 2011

I tassi sono saliti e non è finita

I tassi sono saliti e non è finita

Nessun commento su questo grafico. E’ solo la fotografia della variazione del tasso ufficiale Euribor dal 1 gennaio 2011 a oggi.  La tendenza è chiara:  i tassi sono aumentati di 1/4 di punto percentuale nei primi tre mesi nei tassi di mercato e l’aspettativa è per un aumento di almeno altri 50 punti base da […]

Tags:
4 aprile 2011

La pressione della crisi sui Confidi

La pressione della crisi sui Confidi

Nei fatti siamo oramai al terzo anno consecutivo di situazione di piena emergenza sul fronte della finanza per le PMI e del credito bancario e gli effetti si vedono e si contano sui due fronti, imprese e banche, nei livelli di crescita dei crediti dubbi, delle sofferenze, del numero di imprese che hanno serie difficoltà […]

3 aprile 2011

Ghizzoni, Unicredit e l’Europa

Ghizzoni, Unicredit e l’Europa

da vedere e ascoltare questa intervista al nuovo CEO di Unicredit, alle prese con le domande del Financial Times durante il seminario Ambrosetti a Cernobbio, dove ha annunciato che Unicredit non ha bisogno di aumenti di capitale e ha confermato l’interesse di Unicredit come puro advisor della futura cordata in formazione per contrastare la scalata […]

2 aprile 2011

Parmalat, una brutta piega

Parmalat, una brutta piega

Come molti lettori seguo l’evolversi dei fatti che toccano la contesa sulla proprietà di Parmalat e non sono ancora riuscito a farmi una ragione della pervicace difesa dell’italianità di questa azienda, al punto di ritenere che quanto sta accadendo sia giusto. Se era comprensibile la posizione dei fondi d’investimento, i quali spingendo un cambiamento al […]

1 aprile 2011

Il conto ufficiale dei crediti rotti

Il conto ufficiale dei crediti rotti

Con l’arrivo dei bilanci ufficiali 2010 delle banche è possibile fare raffronti precisi, che confermano in pieno la stima fatta da Morgan Stanley nel suo paper “Italian Banks Q4results: focus is on capital not numbers” che ha correttamente anticipato la corsa agli aumenti di capitale delle nostre banche. Una prima fotografia che può interessare sta […]

1 aprile 2011

CARIM nuova preda del risiko banche

CARIM nuova preda del risiko banche

E’ stata commissariata dalla Banca d’Italia con decreto del Ministero dell’Economia il 29 settembre e da 6 mesi CARIM, la Cassa di Risparmio di Rimini non ha ancora imboccato una nuova strada. Le perdite del 2010 sembrano importanti: 47,8 milioni di Euro per la controllata CIS (SanMarino), 30 per la banca nel 1° semestre e […]