Postato:

24 dicembre 2010

Moratoria bis: accordo rimandato

Non c’è stato l’atteso parto del nuovo accordo sulla moratoria dei mutui alle imprese. L’incontro del 22 dicembre presso il Ministero dell’Economia con la presenza del Dirigente Generale del Tesoro non sembra avere partorito un piano preciso né un comunicato stampa congiunto. Secondo le agenzie di stampa le parti si sono date un nuovo appuntamento a dopo le feste natalizie per firmare il nuovo accordo entro il 31 gennaio.

Sicuramente siamo all’epilogo a Ministero, ABI e Confindustria hanno tracciato le linee fondamentali del rinnovo, che sono probabilmente le stesse anticipate nel post “Moratoria-bis in sala parto“, ma dovremo attendere ancora qualche settimana.  Non è chiaro quindi come vengano considerati in Centrale Rischi i mutui che avevano beneficiato dell’Avviso Comune per dodici mesi firmati tra l’agosto 2009 e il 31 gennaio 2010 e per i quali i dodici mesi sono già scaduti o stanno scadendo. Il rischio teorico che il mancato pagamento di una rata in attesa della quasi certa proroga possa essere segnalato in automatico dalle banche esiste a mio avviso.  Consiglio alle imprese: chiamate la banca e informatevi…

more

Ti potrebbe interessare anche :


TAGS: , ,
Pubblicato in: banche, moratoria, PMI

Leave a Reply

Twitter Users
Enter your personal information in the form or sign in with your Twitter account by clicking the button below.