22 febbraio 2018

Dal trasloco delle sofferenze effetti collaterali indesiderati

Dal trasloco delle sofferenze effetti collaterali indesiderati

Il 2017 segna una decisa riduzione delle sofferenze bancarie e viene celebrata dall’ABI e dal sistema bancario come un’importante buona notizia. Nel bollettino bancario pubblicato due giorni fa dall’ABI viene messa in risalto la riduzione delle sofferenze nette da 86,8 miliardi a 64,4 in un anno. Potrebbe essere effettivamente una buona notizia per le banche […]

18 febbraio 2018

Dal Piano di Confindustria è scomparso il credito

Dal Piano di Confindustria è scomparso il credito

Confindustria ha presentato venerdì la proposta di un Piano per il paese e l’economia durante l’Assise di Verona. Un piano rivolto dichiaratamente ai partiti politici a due settimane dalla scelta nelle urne. Un piano votato alla crescita che il giornale di Confindustria, il Sole24Ore, ha definito enfaticamente ‘La svolta di Confindustria‘. La sintesi del piano per […]

3 febbraio 2018

Le imprese UTP: business ricco o trovata pubblicitaria?

Le imprese UTP: business ricco o trovata pubblicitaria?

La quotazione record di SPAX, il veicolo SPAC lanciato da Corrado Passera per rientrare da protagonista nel settore dei servizi bancari è lo spunto utile per tornare a discutere di gestione delle imprese ‘incagliate’ o zombie come sono chiamate all’estero.  SPAX, secondo le dichiarazioni dello stesso ex-AD di Intesa ed ex-ministro camminerà nel business dei […]

26 gennaio 2018

Competenze e innovazione: la banca cambia o taglia?

Competenze e innovazione: la banca cambia o taglia?

La grande tempesta sembra alle spalle e in molti sono convertiti all’idea che il sistema bancario italiano, dopo avere archiviato sette fallimenti di medie banche regionali, un salvataggio di stato per MPS e qualche maxi-aumento di capitale per banche in crisi (Carige, Creval), si sia liberato definitivamente dal rischio di una crisi di sistema. Certo ci sono ancora […]

16 gennaio 2018

Imprese con bilanci muti e secretati: un autogol

Imprese con bilanci muti e secretati: un autogol

Vorrei fare una domanda agli imprenditori che leggono questa rubrica di note sparpagliate. Chi credete legga i vostri bilanci? Attenzione, non intendo a cosa servono i bilanci. Sappiamo che sono obbligatori per legge e che finiscono nelle mani dell’Agenzia dell’Entrate con un’apposita riclassificazione per determinare imponibile e imposte. La domanda è diversa: vi siete mai chiesto chi […]

11 gennaio 2018

Il retrogusto amaro della Commissione Banche

Il retrogusto amaro della Commissione Banche

Il 2018 ci consegna un meritato silenzio sulle audizioni della Commissione parlamentare sulle banche, dopo un’indigestione di commenti, articoli, spiegazioni, polemiche, attacchi e contro-attacchi politici. Mi rifiuto di riassumere, ripercorrere o chiosare in chiave tecnica tutto quanto è successo (perché davvero è successo di tutto) e anche di cosa si sarebbe dovuto parlare e non si è […]

26 dicembre 2017

I numeri del credito per capire meglio

I numeri del credito per capire meglio

Nel post precedente ho scritto di come le serie statistiche pubblicate da Banca d’Italia raccontino una storia di credito bancario ancora fortemente in calo nel corso dell’ultimo anno: 50 miliardi in meno. Altre tabelle relative al credito sono prodotte dalla Banca d’Italia ma occorre cercare in pubblicazioni diverse come se l’interpretazione dell’andamento del credito all’economia fosse un segreto […]

21 dicembre 2017

2018: anno zero per credito e finanza delle imprese

2018: anno zero per credito e finanza delle imprese

È passato un anno da quando avevo scritto un post dal titolo netto ‘Credito e imprese sempre più separati in casa’ spiegando come il 2016 avesse confermato nei numeri una scelta strategica da parte delle banche che esprimeva forte selettività e timori derivanti dall’accumulo delle sofferenze. Il 2017 era stato annunciato come l’anno della fine […]

24 novembre 2017

Il dramma annunciato delle imprese venete sperdute

Il dramma annunciato delle imprese venete sperdute

A giugno sulle macerie ancora fumanti del crollo (annunciato) di Banca Popolare Vicenza e di Veneto Banca avevo anticipato il problema che sarebbe sorto nella spartizione del portafoglio imprese delle due popolari. Intesa si era impegnata con 1€ a prendere solo le migliori, lasciando quelle rischiose alla gestione dello Stato e prendendo dallo stesso Stato […]

17 novembre 2017

Il male oscuro delle banche non sono le cataste di NPL

Il male oscuro delle banche non sono le cataste di NPL

La bulimia di notizie sulle banche continua. Una nuova ondata di articoli ispirati dalla Commissione Parlamentare sulle banche, sulla svolta negativa di CARIGE, sedotta e abbandonata dal consorzio di garanzia all’ultimo secondo, riporta la salute del sistema bancario al centro dell’attenzione proprio quando le istituzioni ci avevano quasi convinto che il problema era alle spalle. Negli ultimi giorni […]